monkey mind

Scimmietta In Testa | Come Addomesticare I Pensieri

Scimmietta in testa è il modo in cui chiamiamo la confusione dei nostri pensieri. Che ci crediate pensate  costantemente, giorno e notte. (un cervello medio ha più di 100.000 pensieri al giorno)

Non so davvero perché questo succede! Ho pensato molto a questo problema, e la conclusione che ho avuto, almeno per la mia esperienza, è questa.

Penso che il nostro corpo sia come un muscolo o meno specificamente qualcosa che ha bisogno di essere stimolato e addestrato per funzionare correttamente. Se lasciamo che il nostro corpo si rilassi troppo o se non usiamo il nostro cervello, diventeremo rispettivamente più deboli e più stupidi.

Penso che la connessioni celebrali del nostro cervello per mantenere insieme questo complicato sistema debbano essere costantemente stimolate.

Penso che i pensieri siano come fare la ginnastica per il tuo cervello. La scimmietta in testa è una buona cosa.

scimmietta in testa

Il problema è che se ti alleni troppo puoi danneggiare i tuoi muscoli, ferirti o semplicemente danneggiare il tuo corpo, invece di fare del bene.

La stessa cosa, immagino, succede ai pensieri. La nostra missione è di non lasciare che superino la realtà e ci portino pensieri negativi.

Non puoi catturare una scimmia vera, ma puoi usare la tua intelligenza per farla cadere in una trappola.

Che cosa fa scattare la scimmietta in testa e come è fatta una tipica conversazione con la scimmia

Ci sono molte cose che possono innescare la scimmietta in testa, il primo passo da fare è riconoscere la scimmia.

Ho detto prima che pensare, secondo me, è come una palestra per le nostre connessioni celebrali. Quando l’allenamento diventa troppo pesante è il momento di fermarlo. Pensare a come risolvere un problema o a come rendere felici il tuo amore sono pensieri buoni.

La cosa che scatena di solito i peggiori pensieri è la paura! Puoi leggere di più su questo qui, come superare la paura.

La paura è una bestia che cerca di rendere la nostra vita miserabile, ecco una tipica conversazione con la scimmietta in testa:

  • tu: dovrei lasciare questo paese?
  • scimmia: sì, dovresti!
  • tu: cosa succede se non trovo un lavoro dove andrò?
  • scimmia: dovrai vivere in una strada.
  • tu: non posso vivere in una strada, voglio avere uno stile di vita.
  • scimmia: se vai lì, c’è il rischio che peggiori.
  • tu: e se mia nonna andasse all’ospedale.
  • scimmia: sarai senza lavoro e senza nonna.
  • tu: quindi dovrei restare qui e occuparmi di mia nonna e del mio lavoro?
  • scimmia:
  • tu: ma io sto lavoro.
  • scimmia: quindi vai via!

Questo è un breve ciclo di pensieri, come possiamo vedere non finisce mai e diventa solo peggiore e senza fine. Questo renderà la nostra vita miserabile, quando alla fine si tratta solo di prendere una decisione e attenersi ad essa.

Abbiamo oltre 100.000 pensieri al giorno, ma alla fine della giornata, questi pensieri possono essere raggruppati in una manciata di domini. Gli argomenti principali di solito riguardano:

  • i soldi.
  • l’amore e la famiglia
  • La morte.
  • Paura di qualcosa.
  • Vivere nel passato.
  • Sogni infranti.
  • Decisioni.

Quantità di pensieri minimalista per domare la scimmia.

Meno cose, meno pensieri e meno di meno è una buona soluzione ai problemi. Se hai iniziato a rimuovere dalla tua roba di vita, dovresti anche rimuovere pensieri e situazioni sbagliate.

Come può un vero minimalista addomesticare la scimmia, allora? Sto scrivendo questo articolo perché sono il re delle scimmiette in testa. Cerco di domare la bestia tutto il giorno, e spesso fallisco.

Meno cose, meno pensieri, meno cavolate.

scimmietta in testa pensieri

8 trucchi per domare la scimmietta in testa

Ecco alcune delle tecniche più potenti che ho sviluppato con la mia esperienza contro questi tipi di pensieri.

  1. Parla in modo positivo alla scimmia: quando il ciclo di pensieri arriva, tutto ciò che devi fare è rispondere alla scimmia in modo positivo. Alla fine si arrenderà a disturbarti. Come nella conversazione sopra, rispondi “Otterrò un lavoro dove andrò”. La scimmia risponde “No, non lo farai”, rispondi “Sì, lo farò”. Ti prometto che si arrenderà.
  2. Esercizio: allena il tuo corpo, un corpo più forte è un corpo più sicuro e potente. Sarà più facile trionfare sui cattivi pensieri se hai un corpo forte. Corpo e mente sono strettamente correlati. Quello che faccio sempre è calisthenics, puoi leggere di più qui.
  3. Fai un pò di lavoro manuale: avere a che fare con qualcosa da sistemare. Una cosa che ti aiuta a risolvere un problema o a fare del fai-da-te è molto utile.
  4. Affronta un problema serio nella vita reale: Trova un problema reale che devi risolvere prima della fine della giornata o alla fine dell’ora o alla fine del mese. Agisci immediatamente e cerca di risolvere istantaneamente senza procrastinare.
  5. Scrivi la tua discussione su carta: se stai leggendo questo blog, probabilmente hai notato che amo OneNote. Farò un tutorial su come usarlo presto, ma sì, basta usarlo. Scrivi tutte le tue conversazioni con la scimmia. Cerca di creare un piano pulito e ordinato dei tuoi pensieri giorno dopo giorno. Annotare le tue paure e pensieri è molto importante.
  6. Leggi i pensieri mesi dopo: torna ai pensieri che hai scritto e vedi quanto erano stupidi. Se torni a pensieri che hai scritto 1 mese o 1 anno fa o anche 10 anni fa, vedrai come sono superati questi pensieri. Hai già trovato molte soluzioni sulla maggior parte di essi, se ancora hai gli stessi problemi devi immediatamente andare in contro ad un rapido cambiamento nella tua vita.
  7. Non insistere: persistere uguale resistere! Questo è un famoso motto ed è vero. Più persisterai nel non volere una discussione con la scimmietta più dovrai resistere. Devi Lasciare perdere per elimare la resistenza.
  8. Svuota la mente: prova a pensare ad assolutamente niente. Questo è tutto ciò che riguarda la consapevolezza e la meditazione. Se sei in grado di avere pensieri zero per 1 secondo, o 10 secondi o 1 minuto o 1 ora o più, avrai un serio controllo del tuo corpo. Essere in grado di non pensare a niente, a meno che tu non sia Homer Simpson, è molto difficile. Devi allenare la tua tanto per farlo.

Conclusioni

Pensare è come un allenamento per il nostro cervello, lavorare troppo danneggerà il nostro corpo, lo stesso farà pensare troppo.

Abbiamo parlato di come identificare un brutto ciclo di pensieri ed elencato alcune potenti tecniche che uso per domare la bestia.

Vivere una vita con di meno, a partire dalle cose e poi verso meno pensieri e cavolate è un buon approccio alla felicità e alla realizzazione.

scimmietta in testa stanca di disturbarti

Se non vedi l’ora di più contenuti, aggiungi questo blog ai tuoi Segnalibri. Condividilo con i tuoi amici e parlane con gli altri. Commenta anche, sono curioso di sapere cosa pensi a riguardo di questo articolo.

Ulteriori letture:

Dovresti iniziare anche te un blog o un sito web. Se vuoi sapere come! Leggi la mia guida, che ti guiderà su come avere un blog di successo passo dopo passo qui:

Come Creare Un Blog Di Successo E Fare Soldi

Se dovessi avere bisogno di una banca, ecco la migliore banca che puoi avere come minimalista:

N26 Banca | La Banca Online Minimalista

Grazie
 
Fai DonazionePatreon Fai DonazionePayPal  

Summary
Scimmietta In Testa | Come Addomesticare I Pensieri
Article Name
Scimmietta In Testa | Come Addomesticare I Pensieri
Description
Scimmietta in Testa. Che cos'è la scimmietta in testa, perché non fa bene e come possiamo domarla? Se sei interessato a sconfiggere i tuoi pensieri in circolo e capire i pro ei contro di questa scimmia nel nostro cervello, sei nel posto giusto. Cercherò di combinare il minimalismo con avere meno pensieri.
Author
Publisher Name
MinimalistBoy
Publisher Logo
Rate My Work
Minimalist Boy
Minimalist Boy è un ragazzo che scrive su cose molto interessanti. Se avrai pazienza di leggere il mio blog sarai felice. Mi piace vivere con di meno e contro le regole della società. Se sei interessato al mio modo di pensare, mandami un messaggio e iscriviti al mio blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: