Come Creare Un Blog Di Successo E Fare Soldi

Come creare un blog di successo, e ti starai chiedendo perché le persone creano un blog, la ragione è semplice:

vogliono mostrare al mondo il loro mondo !!!

Siamo molto fortunati a vivere in questi tempi, il teletrasporto non è più finzione e internet e l’intelligenza artificiale sono con noi. (Di Già).

10 anni fa, iniziare un blog era qualcosa di simile al teletrasporto al momento attuale. Dovevi sapere come programmare e Internet era ancora piuttosto primitivo.

Fortunatamente, se vuoi sapere come creare un blog di successo nel 2018, non c’è niente di più semplice.

Se vuoi mostrare la visione del tuo mondo al mondo e hai qualcosa che ami dove puoi scrivere molto, fallo e basta. Se vuoi imparare come creare un blog di successo, allacciati le cinture e leggi l’intero articolo.

Il tuo pensiero può raggiungere il mondo intero e puoi creare un business sopra alle tue passioni abbastanza facilmente. Se sei interessato e vuoi conoscere i modi migliori per farlo, continua a leggere.

Ho molta esperienza con programmazione, SEO, social media ed altro. Questa guida porterà il tuo blog a funzionare perfettamente senza intoppi.

 

Table of Contents

Impostare Un Blog In 5 Passi.

  1. Decidi il tuo nome di dominio e hosting, questa è la migliore società di hosting TMD-hosting.
  2. Installa WordPress su di esso e scegli un tema gratuito o a pagamento con  ElegantThemes.
  3. Cambia il design del tuo blog.
  4. Installa i plugin di cui potresti aver bisogno.
  5. Scrivi contenuti eccezzionali e segui i miei consigli per ottenere visitatori.

 

ACQUISTA TMD-HOSTING ADESSO

 

QUINDI: La cosa più importante da fare per iniziare un blog di successo è comprare un buon hosting, dopo anni di esperienza ti consiglio di prendere TMD. Il loro servizio clienti, velocità e affidabilità sono fantastici. Se usi questo link potrai parlare con un operatore che ti consiglierà il piano giusto per te. Inoltre otterrai 1 dominio gratuito. Questo è il miglior hosting di sempre a partire da $ 2,95 al mese. Fidati del MinimalistBoy. Se vuoi andare con la folla e usare cosa usano tutti usa come hosting Bluehost, ti consiglio TMD ma se non mi credi e vuoi farlo nel modo in cui lo fanno tutti, usa Bluehost.

come creare un blog

Come creare un blog gratuito con WordPress, guida passo passo.

In questo paragrafo, ti darò una panoramica delle cose che devi fare su come creare un blog di successo.

I motivi per cui scegliamo WordPress sono perché è il CMS più usato, hanno un ottimo supporto online ed è facile. Non avrai bisogno di imparare a programmare per fare questo, ci hanno reso la vita facile diciamo.

Questa è solo una piccola panoramica passo-passo, se sei interessato a conoscere cose più dettagliate, continua a leggere il post fino alla fine. (Prendi 20 – 40 minuti del tuo tempo per leggere questo post, e sentiti libero di condividerlo e chiedermi se qualcosa non è chiaro.)

  1. Hosting e dominio gratuito: la cosa più importante da fare è comprare un buon piano di hosting, utilizza questo link per chattare con un agente che ti saprà consigliare il miglior piano per te con TMD-hosting . Questa è l’unica spesa che avrai, e ne vale la pena. Quando il processo è completato ti verrà chiesto di scegliere il tuo dominio gratuito. Ti suggerisco di fare qualche ricerca prima di scegliere il primo nome di dominio che ti viene in mente. Utilizza questo sito web leandomainsearch, digita il nome del dominio che potresti volere, ad es. ciboesotico, e lui ti sputerà fuori un sacco di idee. (il dominio non deve essere troppo lungo, non più di 10-13 caratteri diciamo. ad esempio www.0123456789.com, cerca di prendere .com .net. .org, o se ne hai bisogno per il tuo business specifico per il paese. .it per l’Italia .be per il Belgio, ecc., non scegliere quelle nuove estensioni strane come .travel .directory ecc.). Inoltre se hai più soldi puoi acquistare un dominio scaduto qui su expireddomains. I vantaggi di comprare un dominio usato sono molteplici, il tuo dominio non sarà considerato come un nuovo dominio e si posizionerà più velocemente su Google. Siate consapevoli del fatto che è necessario capire un po ‘come scegliere il dominio giusto, non comprare i domani marchiate come spam da google. Mandami un messaggio se hai bisogno di ulteriore aiuto. Questo è solo un suggerimento, ma non è necessario acquistare un dominio su exipireddomains. Per ora, compra solo l’hosting qui e un nome di dominio gratuito con TMD.
  2. Tema e branding: quando il tuo dominio e hosting sono impostati, ci sarà un’opzione per installare WordPress. Se vuoi farlo manualmente, ecco un video su come farlo su TMD. Altrimenti, puoi semplicemente selezionare la funzione automatica e TMD farà tutto per te. (c’è un video qui sotto). Vuoi quindi iniziare a creare il tuo logo, ti consiglio di creare un logo straordinario, puoi trovare freelancer qui su Fiverr che ti farà un logo fantastico per $ 5. Devi spendere molto tempo per trovare un bel tema, WordPress ha milioni di temi gratuiti. Se per qualche motivo nessuno di loro ti piace, puoi trovare alcuni temi a pagamento qui su elegantthemes, dipende da te se vuoi usare un tema gratuito o uno a pagamento. Investi molto tempo a perfezionare il tema e rendendolo perfetto per le tue esigenze.
  3. Plugin e funzionalità: quindi, è necessario dedicare ancora più tempo alla ricerca dei plug-in e configurare i plug-in nel modo corretto. Scriverò molto di più su questo più avanti in questo articolo, sarà necessario inviare il tuo blog a Google, Bing e Yandex. Dovrai configurare il tuo Cloudflare per avere risultati pazzeschi e per lo più dovrai creare un buon feeling e armonia quando aprirai il tuo sito web. Ci vuole tempo quindi non farlo troppo velocemente.
  4. Monitoraggio e crescita del traffico: dovrai configurare Google Analytics e Statcounter, questi sono gli indicatori che ti diranno se stai facendo bene, dal punto di vista tecnico. Anche la configurazione degli strumenti webmaster sarà importante. Ne parlerò più tardi, metti tutti i tuoi pulsanti di condivisione sui social nel posto giusto e connetti il plug-in Jetpack i social dalle impostazioni del plugin. Ne parlerò più tardi.
  5. Scrivi contenuti che spaccano: E soprattutto, se vuoi sapere come creare un blog di successo, devi tenere a mente che devi fare questo per l’amore che hai per qualcosa. Google sarà in grado di capire se ami davvero ciò che stai facendo. Hanno algoritmi intelligenti e fidati, possono dire se lo stai facendo solo per soldi o per amore. (puoi controllare se il tuo sito è stato distrutto da Google Algorithm qui a Barracuda). E, naturalmente, l’amore vince sempre. Devi scrivere cose molto interessanti e provare a postare qualcosa almeno due volte a settimana. È dimostrato che i blog che pubblicano almeno 17 articoli al mese con più di 2000 parole ottengono un sacco di visualizzazioni e traffico il 60% più velocemente di altri blog che non lo fanno. Questo è come creare un blog di successo.

Impara a programmare un pò in modo da poter avere il miglior design per il tuo blog.

Questo paragrafo è all’inizio, non ti spaventare, non è obbligatorio, è solo un consiglio caloroso che posso darti in modo che tu possa avere una migliore immagine di ciò che internet è e di come le cose sono messe insieme online. Quindi così potrai iniziare ad imparare come creare un blog di successo ancora meglio.

Imparare a programmare non è qualcosa di incredibilmente difficile come lo era anni fa, penso che chiunque in questo mondo dovrebbe imparare a programmare un po ‘e qui ci sono alcuni motivi:

  1. ti rende più intelligente.
  2. è tipo giocare un videogioco.
  3. può essere interessante
  4. c’è una grande richiesta di lavori come programmatore.
  5. il mondo si sta orientando verso una società robotizzata automatizzata, i programmatori saranno sempre più necessari.
  6. è divertente farlo
  7. è stimolante e ti dà motivazione.
  8. sarai in grado di modificare il tuo sito Web WordPress come un campione.

Tutto quello che posso dire su questo è che hanno creato un fantastico sito web chiamato freecodecamp, non perdere tempo a googolare come programmare. Questi ragazzi hanno preparato un piano per imparare solo per te, con una conoscenza pari a zero e completamente gratuitamente. Queste capacità di programmazione faranno salire alle stelle il processo di come creare un blog di successo al 100%.

Suggerisco di completare il capitolo ‘front-end development certification‘ e i ‘chrome developers tools‘ (almeno). Non è obbligatorio ma un è un buon consiglio. (Non ci vorrà molto tempo e ti divertirai a farlo.)

Imparerai come funziona una pagina web e come modificare HTML, CSS e PHP, che è la spina dorsale di WordPress. Uso brackets.io come editor per programmare. Consiglio di usare un editor per modificare il codice, cosi facendo come creare un blog sarà più facile.

I chrome dev tools  ti aiuteranno invece a scoprire cosa c’è che non va nella tua pagina direttamente dal tuo browser. Consiglio a chiunque di saper spataccare un pochino con i chrome dev tools.

 

Come imparare WordPress e qual è la differenza tra wordpress.com e wordpress.org

Imparare WordPress è piuttosto semplice, una volta entrato nel backend del tuo sito web, tutto è abbastanza semplice. Questo ragazzo ha anche tutorial semplici, guarda il suo sito qui wpbegineer. Per essere chiari questa è un’immagine di come appare il backend di WordPress. (Sentiti libero di esplorare tutte le funzionalità in esso.)

backend di wordpress

A proposito, penso che il modo migliore per imparare WordPress sia fare errori, provare a lavorare con tutte le funzionalità del backend e migliorarlo gradualmente.

Inoltre per ogni problema che avrai, devi solo usare il tuo amico google. Per esempio:

  • ‘Come modificare il footer su WordPress’;
  • ‘Come modificare e limitare il numero di post per pagina nella home page WordPress’;
  • eccetera.

Qual è la differenza tra wordpress.com e wordpress.org?

wordpress.com è ospitato da WordPress, non mi piace e lo uso solo per scopi di login. È meno personalizzabile e puoi fare di meno rispetto alla versione .org

wordpress.org è una soluzione self-hosted, WordPress.org è ospitato da te e se usi TMD-hosting otterrai un’installazione gratuita di wordpress.org sul tuo host. Se vuoi farlo da solo, ecco un video su come farlo con TMD.

Il mio suggerimento è di avere wordpress.org e collegare il tuo account wordpress.com tramite il plugin jetpack.

Ciò ti consentirà di accedere a tutti i tuoi siti con lo stesso accesso, abilita una protezione di autenticazione a 2 fattori, utilizza l’app Authy anziché Google Authenticator.

autenticazzione a due fattori con wordrpess e jetpack

È necessario configurare un 2fa (autenticazione a due fattori) per tenere lontani gli hacker. Segui l’immagine qui sopra dal tuo account wordpress.com, dovrai abilitare il 2fa e scansionare un codice con il tuo telefonino tramite l’app Authy.

P.S .: salva i tuoi codici di backup in un posto sicuro, un disco rigido esterno potrebbe essere una buona soluzione, quei codici saranno l’unico modo per accedere a WordPress in caso di perdita o danneggiamento del telefono.

I migliori temi per iniziare un blog WordPress gratuito

Quando tutto questo è fatto, devi dare al tuo sito web un aspetto gradevole. Vuoi avere un tema adattabile, che consente agli utenti di qualsiasi dispositivo come cellulare, tablet e desktop di essere in grado di vedere i tuoi contenuti. Un bel tema ti aiuterà su come creare un blog di successo al livello successivo.

Per vedere se il tema è adattabile ad ogni dispositivo, vai nella sezione temi del backend di WordPress, installa e attiva il tema che ti potrebbe piacere e poi prova a rimpicciolire la finestra del browser. Rendilo piccolo come un telefono cellulare, se tutto sembra a posto e il menu cambia, è molto probabilmente un buon tema responsivo.

Recentemente la maggior parte del traffico proviene dal traffico da telefonino, quindi non vuoi perdere lettori che non sono in grado di leggere il tuo contenuto. Se avrai un tema adattabile sarai in gradi di sapere come creare un blog adattabile ad ogni dispositivo.

WordPress ha milioni di temi gratis, hai solo bisogno di molta pazienza per trovare quello che potrebbe funzionare meglio per il tuo blog. Qualcosa che consiglio è di creare alcuni post e pagine di blog e metterci alcune immagini casuali sul tuo blog e quindi testare il tuo tema. Giusto per aver un primo impatto sul design.

Se hai imparato a proframmare con freecodecamp, puoi facilmente modificare la maggior parte delle cose nel tema che potresti non gradire. Come nel mio caso, ad esempio, odio vedere la cosa Powered by WordPress nel footer. Nel caso del MinimalistBoy, non mi piaceva la casella di iscrizione alla newsletter che vedi in basso, ho quindi modificato il CSS e l’ho reso di mio gradimento.

Ho dovuto usare i chrome developers tools  per capire cosa modificare e ho modificato il codice con il mio bel brackets.io. Imparerai tutto questo in freecodecamp se avrai la pazienza di farlo. (non obbligatiorio).

Se invece sei pigro puoi avere temi più belli su elegantthemes.com, questi temi sono temi a pagamento ma alcuni di essi sono molto belli. (La maggior parte dei miei siti son fatti con temi gratuiti e modificati con le mie conoscenze di programmazione.)

Puoi anche assumere qualcuno su Fiverr per aggiustare la piccola cosa che ti infastidisce sulle impostazioni predefinite. Fiverr è una famosa piattaforma freelancer. Troverai persone che per $ 5 faranno un ottimo lavoro per te. Molti di questi ragazzi su Fiverr non sanno come creare un blog di successo, dovrai guidarli, non fidarti troppo di loro. Usali solo per loghi e supporto tecnico, con SEO tendono a creare del gran spam che danneggierà il tuo sito e basta.

Puoi dare a loro l’accesso al tuo back-end, creando un nuovo utente dal back-end di WordPress, quindi quando il lavoro è finito puoi rimuovere l’utente. Non rivelare la tua password WordPress. Crea un utente come mostrato nella figura sotto, e crea una password solo per lui, cancella l’utente quando il lavoro è finito.

aggiungi un nuove utente a wordpress per gestire il tuo blog

I migliori plugin gratuiti per creare un blog su WordPress

Quando l’aspetto è buono, puoi iniziare a pensare a quali plugin potresti avere bisogno per il tuo sito web e blog. In base alle tue esigenze potresti aver bisogno di cose diverse.

Se hai bisogno di qualcosa come, come aggiungere un sistema di valutazione al tuo blog, o anche cose più complicate, usa google:

  • ‘plugin del sistema di valutazione su wp’.
  • ‘Plugin WordPress dalle tabelle più belle’.
  • eccetera..

Ecco una lista dei 20 migliori plugin che trovo molto importanti e che devi avere sul tuo WordPress:

1. AdRotate (per gestire i tuoi annunci, conosco un trucco per aggirare gli adblockers, contattami per informazioni)
2.All In One Schema.org Rich Snippets  (per un SEO migliore)
3.Cloudflare (per velocizzare il tuo sito e altro)
4.Custom Permalinks (rende i link più belli e personalizzati)
5.Email Subscribers & Newsletters ( devi averlo, per far crescere la tua lista di email)
6.Jetpack by WordPress.com  (devi averlo, molte funzionalità, scopri tutte le impostazioni)
7.NextGEN Gallery  (top plugin per gallerie di immagini)
8.Open external links in a new window  (apri i link in una nuova tab, se ti piace, a me piace)
9.Polylang (se hai intenzione di avere il tuo sito in più lingue come miniminalistboy)
10.Re-Add Text Justify Button (Mi piace giustificare i miei post, è necessario aggiungere il pulsante justify)
11.Redirection  (è molto utile, potrebbe essere necessario reindirizzare le pagine, spiegherò più avanti)
12.Shortcodes Ultimate(devi averlo, un sacco di plug-in parlano con shortcodes)
13.StatCounter (per tracciare e vedere il comportamento dei visitatori)
14.TablePress  (tabelle migliori)
15. Tawk.to Live Chat  (live chat)
16.ThirstyAffiliate (gestisci tutti i link affiliati)
17.UpdraftPlus – Backup/Restore (devi averlo, per eseguire il backup del sito, è possibile eseguire il backup anche su Dropbox)
18.W3 Total Cache  (opzioni di cache, per rendere il tuo sito più veloce, come google veloce per caricare siti web)
19.WP Smush  (le immagini sono ottimizzate automaticamente, quindi il tuo sito non rallenterà a causa di una foto)
20.Yoast SEO(il plugin più importante, segui le indicazioni di Yoast per avere una buona SEO sui tuoi post)

Come posso aggiungere un post sul blog?

Tutto ciò che vedi su Internet e nell’URL del tuo sito  è chiamato front-end del sito web, mentre il tuo pannello di controllo di WordPress è chiamato back-end. Dal back-end del tuo sito web, puoi controllare tutte le cose che appariranno sul tuo front-end. Se guardi il menu a sinistra del tuo backend di WordPress ci sono più opzioni. Dovresti capirle tutte, piano piano, ma le più importanti che ti aiuteranno su come creare un blog di successo sono queste:

  • Posts.
  • Pages.
  • Appearance.
  • Plugins.

Se fai clic su post, sarai in grado di aggiungere un nuovo post, puoi digitare un titolo e un breve post sul blog e, se vuoi, puoi pubblicarlo.

Questo post apparirà online. Dovrai migliorare nel modificare tutte le funzionalità e imparare WordPress semplicemente spataccando. Elimina i post dove fai errori e migliora con il tempo. Il tuo viaggio su come creare un blog di successo è appena iniziato e sarai presto bravo a farlo.

Puoi vedere alcune immagini in basso, su come aggiungere un nuovo post e come visitare il tuo sito blog. Spero che ti piaccia questo tutorial su come creare un blog di successo finora, se sì continua a leggere, da adesso in poi la situazione si fa bollente.

Cos’è il SEO?

SEO (Search Engine Optimization), sono le pratiche che devi usare per mostrare il tuo sito web su google, bing e yandex come primo nei risultati. Ti consiglio di studiare un po ‘di SEO, puoi seguire corsi su Coursera o semplicemente pagare un’agenzia per farlo.

Non ho mai pagato un’agenzia perché sono bravo, ma mi ci sono voluti anni per impararlo. Due delle migliori agenzie che fanno il lavoro per te sono Traffic Travis e BacklinkBeast. Puoi decidere se o se non usarli. Ti consiglio di imparare le migliori pratiche e fai-da-te (fai-da-te). Fai da te è la migliore pratica per aiutarti su come creare un blog di successo, basta fare cercare su Google le cose che non conosci.

10 motivi per cui dovresti iniziare un blog gratuito su WordPress

Se sei arrivato a questo punto con l’installazione, potresti voler sapere alcuni validi motivi per cui dovresti creare un blog ai nostri tempi. Ne ho parlato già nel primo capitolo, la cosa che dovrebbe motivarti a farlo non è il denaro, ma l’amore che hai e lo scopo verso qualcosa di forte presente nella tua vita. Come detto, ecco i miei 10 principali motivi per cui dovresti avviare un blog gratuito WordPress:

  1. Scrivere consoliderà i tuoi pensieri: tutti pensiamo, durante tutto il giorno, anche mentre dormiamo, la cosa difficile è mettere insieme e dare ai pensieri un loro ordine. Blogging e scrivere il tuoi pensieri su carta traccerà linee tra la tua mente e il tuo corpo. Le connessioni celebrali saranno più facilmente collegate al tuo corpo, miglioreranno la tua scrittura e la tua comunicazione, quindi diventerai un individuo meno confuso.
  2. Diventerai più consapevole: la realtà e la consapevolezza sono due cose separate, mentre nella realtà per sperimentare qualcosa devi agire.Maneggiando la consapevolezza ti verrà restituioto il tuo vero te. A volte, mentre scrivi, finisci per fare una frase che nel tuo mondo reale di pensieri era solo di 5 parole in una frase di 500 parole. Con il blogging, puoi ricollegarti alla realtà attraverso la tua consapevolezza.
  3. Migliore consapevolezza di te stesso: dopo aver preso coscienza di te stesso mettendo giù frasi su un foglio, sperimenterai anche la consapevolezza della situazione in cui ti trovi. In definitiva, renderà meno confusa la tua vita e quella di qualcun altro con gli stessi interessi di te.
  4. Filtrare le cose cattive: qualcuno ha detto: ‘chi sarà in grado di spiegare cosa sta pensando conquisterà il mondo‘. Essere in grado di spiegare o insegnare qualcosa a qualcuno è la cosa più difficile, per questo gli insegnanti dovrebbero essere pagati di più. Mentre fai il blogging non puoi mettere sulla carta tutto il tuo pensiero, ma devi essere sempre più bravo a filtrare le informazioni cattive, inutili e non attraenti e buttare giù su carta le cose fighe.
  5. Crei una routine nella tua vita: più routine salutari hai, meno stressato e confuso e depresso ti sentirai. Questo è un dato di fatto, creare un blog si WordPress gratuito dovrà diventare una routine che desideri praticare in certi mometi della tua giornata. Questa è una buona abitudine per includere lo sviluppo personale nella tua vita e come creare un blog di successo.
  6. Ti farai amici e ispirerai gente: alcune persone saranno molto interessate ai tuoi post, che sia che stai scrivendo su come vincere una partita su mortal kombat, o che stai parlando di un dipinto di Michelangelo. Alcune persone ti ameranno e saranno tuoi amici per tutta la vita, imparerai molto da loro e impareranno molto da te.
  7. Guadagnerai denaro ed è gratuito: a parte l’investimento iniziale con il tuo hosting che è $ 2,95 al mese, dovrai pagare zero soldi. Ma quando le persone inizieranno ad amare i tuoi contenuti e avrai molti lettori e traffico, non c’è modo che il tuo amore non sia apprezzato. I soldi arriveranno a te con il pilota automatico. Cosa c’è di meglio di questo?
  8. Riceverai un feedback e diventerai più fiducioso: alcune persone commenteranno o interagiranno con te, se il tuo punto di vista e la visione sono buone, riceverai apprezzamento. E che altro abbiamo bisogno a parte l’amore, la fiducia in se stessi e la salute nella vita? Avviare un blog WordPress gratuito è stata una bella decisione eh?
  9. Puoi avere gli occhi del mondo intero su di te: con i poteri di Internet, potresti finire con lettori della più remota isola dell’Oceano Pacifico. Praticamente avrai la tua presenza e i tuoi pensieri in qualsiasi luogo del pianeta terra. Pensa a questo: non sarebbe fantastico che un lettore in un luogo remoto in questo mondo, leggerà le tue cose. Inizierà a usare i tuoi consigli o pensieri e cercherà di influenzare le altre persone che lo circondano. Il mondo intorno a questa persona cambierà radicalmente e tu ne sei stata la causa.
  10. È divertente da fare: è assolutamente divertente da fare, è fantastico vedere le statistiche su chi ti cerca. Puoi assolutamente vedere tutto sul tuo pubblico e puoi avere un’esperienza a 360 gradi con loro. Trovo che il blogging e la scrittura siano fantastici, puoi essere il prossimo guru famoso in qualcosa che ami e puoi cambiare il mondo. Tutto ciò che serve è:

amore

passione

dedicamento

non mollare

hosting e una connessione internet

Qual è la formula vincente per un blog di successo?

C’è solo una formula per posizionare il tuo blog al primo posto nei risultati di ricerca per determinate ricerche su Google.

Scrivi alcuni post a settimana, cura i dettagli e metti passione e amore!

Come ho detto prima, google è intelligente ed è in grado di capire se stai scrivendo merda o oro. Usano algoritmi avanzatissimi, monitorano tutto e sanno tutto ciò che accade sul tuo sito.

Se vedono che la gente ama ciò che stai facendo, sarai il numero 1, punto. Segui questa guida su come creare un blog di successo e i tuoi sforzi ti metteranno al primo posto nei risultati di ricerca di Google.

Scatta splendide foto, realizza video straordinari e scrivi contenuti fantastici. Se hai bisogno di belle foto puoi usare unsplash, io ho preso molte foto da lì.

Come scrivere un blog che ti porterà al successo

Come creare un blog di successo in 18 passaggi efficaci:

  1. Trova la tua nicchia.
  2. Pensa a ciò che il tuo pubblico potrebbe desiderare.
  3. Ricerca le parole chiave, puoi utilizzare il Google Keyword Planner gratuitamente, oppure questo miglior servizio a pagamento KWfinder.
  4. scegli un nome di dominio piacevole con le parole chiave di nicchia all’interno di esso. (non più di 12 caratteri).
  5. acquista un hosting super buono e veloce, senza tempi di inattività come TMD Hosting.
  6. Inizia a rendere il tuo blog di bell’aspetto.
  7. Installa i plugin giusti su di esso.
  8. Tieni traccia di tutto sul tuo sito con Google Analytics e StatCounter
  9. Rispetta le Pratiche SEO, impara il SEO o usa un’agenzia come backlinkbeast.
  10. Fai crescere la tua lsita di email, potresti aver bisogno di un EMS come Aweber.
  11. migliora la scrittura e sii curioso.
  12. Imparare, imparare e imparare.
  13. avere visioni e prendere appunti.
  14. mettere le note su carta.
  15. Sii te stesso, questa è la parte migliore di te.
  16. rendi il pubblico felice di tornare.
  17. ricevi feedback dai tuoi visitatori.
  18. ama quello che stai facendo.

Come aumentare il traffico sul tuo sito Web e Blog Gratuitamente.

Ci sono molti modi con cui puoi aumentare il traffico verso i tuoi siti web per creare un blog di successo, ci sono principalmente due categorie:

  • blackhat SEO.
  • whitehat SEO.

Tutto il blackhat SEO dovrebbe essere evitato, mentre whitehat SEO è qualcosa che il nostro amico Google gradisce un pò di più. WhiteHat SEO è la migliore via su come creare un blog di successo.

Backlinks

Blackhat SEO, ad esempio, è pagare qualcuno, per fare un sacco di backlink con il tuo sito su altri siti spam.

Uno dei modi più potenti utilizzati da Google per classificare un sito web sono i link con il nome del tuo sito su altri siti, che fondamentalmente sono i voti che i siti web con la più grande autorità danno al tuo sito web.

Ad esempio, supponiamo che tu scriva un articolo sul cibo e questo articolo  venga pubblicato nel New York Times, e alla fine c’è il link del suo sito sul New York Times. La tua autorità del dominio (DA) del tuo sito o blog  andrà sulla luna.

È importante concentrarsi sulla qualità dei link anziché sulla quantità. Se stai facendo un ottimo lavoro e metti l’amore, verrai contattato da grandi autorità della tua nicchia e avrai dei bei backlink.

Ti suggerisco di guardare questo video,(puoi attivare i sottotitoli in italiano) e ancora di più, se hai tempo segui  tutto il corso gratuito qui su Coursera.

Whitehat SEO invece è costruire link in modo naturale, link che puntano al tuo dominio da siti Web di alta autorità. Puoi scoprire l’autorità di un sito Web e i link che puntano verso di esso con il plug-in della barra MOZ per Chrome.

Installa la barra qui su chrome, hai anche bisogno di un account MOZ gratuito. È possibile attivare o disattivare la barra da chrome, DA (Autorità Dominio), PA (Autorità Pagina). Ci sono anche altre metriche, googola il significato e impara a conoscerle.

Crea un’efficace ricerca delle parole chiave prima di creare un articolo

Devi creare un foglio di lavoro e mettere giù tutte le parole chiave pertinenti per le quali desideri essere trovato. Devi utilizzare strumenti come il Google Keyword Planner o KWfinder per trovare le parola chiave pertinenti. Dovresti iniziare prima con parole chiave a bassa competizione, che hanno un grande risultato di ricerca. (10k – 100k Basso) è una situazione ideale.

Puoi ordinare tutte queste opzioni nel Google Keyword Planner e KWfinder, ci sono anche altri strumenti come ubersuggest e molti altri.

Quindi, si desidera iniziare a compilare il foglio di calcolo con almeno 7-10 parole chiave per le quali si desidera esser trovati, e poi creare una parola chiave più lunga chiamata longtail keyword.

Se stai usando WordPress per scrivere devi inserire quella parola chiave nella parte di Yoast SEO Plugin del sito web, sotto ‘focus keyword’. Yoast ti aiuterà a ottimizzare il tuo articolo basandoti su quella parola chiave per cui desideri esser trovato.

Pubblica più contenuti

Prova a pubblicare almeno 1 o 2 articoli a settimana o più se puoi, almeno per i primi 6 mesi / 1 anno. Gli articoli devono essere sempre con almeno 2000 parole, 3000 parole sono ideali e qualche volta fai un articolo fondamentale con più di 10.000 parole.

Google ama i nuovi contenuti e se continuerai con una buona routine  arriveranno grandi cose, hai preso una buona decisione per imparare come creare un blog di successo.

Fai crescere la tua lista di email

Devi tenere incollati i visitatori al tuo sito, non devi perderli per strada. Potrebbe essere necessario un EMS (servizio di email marketing), come Aweber.

Crescere la tua lsita di email è un altro fattore chiave su come creare un blog di successo.

Mi piace Aweber perché sono economici e facili da usare. Consiglio vivamente di utilizzare Aweber per inviare le e-mail e informare i tuoi lettori delle novità sul sito e sulla tua vita, ecc.

Analizza i dati del tuo sito web o blog

Devi analizzare i dati che arrivano sul tuo sito web, il modo migliore per farlo è installare Google Analytics su di esso e StatCounter.

Scarica le app per entrambi sul tuo telefono e controllale spesso, puoi vedere molte cose con quelle app.

Cerca di capire come funzionano. Un altro strumento che uso quotidianamente è SEMrush, consiglio a chiunque di avere un account con loro.

Ti danno preziosi spunti sul tuo sito web se segui i loro consigli e le loro metriche sarai il primo in qualsiasi settore. È solo questione di tempo.

Love + SEMrush = Successo.

Commenta su siti web o blog simili al tuo, fornisci risposte utili

Puoi eseguire una semplice ricerca e trovare altri blog che ti interessano, commmenta su questi blog, utilizza come nome utente il nome o il link del tuo sito web.

Non commentare link come spam, dai la tua opinione su un determinato argomento e interagisci, cerca di essere social con il sito web che stai commentando. Usa il tuo marchio o link al sito web come tuo username.

Richiedi Guest Posts

I post come ospite possono portarti molto traffico, trova blog disposti a lasciarti scrivere un post sul loro blog in cambio di un link sul loro sito web che punti al tuo.

Oltre al fatto che questi blogs hanno già un sacco di traffico, otterrai anche autorità e fiducia sotto gli occhi di Google.

Questa è una lista di alcuni siti web che accettano post per gli ospiti, basta inviare a loro una bella email, dire che sei interessato al loro contenuto e che vuoi fare un post come ospite.

Trova influenze ed usa quora

Quora è un sito web in cui le persone fanno domande e ottengono risposte. Fai solo domande su Quora e interagisci con un influenze nella tua area di competenza.

Inizia a costruire la tua rete e avvia un blog WordPress gratuito con il loro aiuto. Non fare dello spam o e non essere fastidioso, verrai bloccato. Dai uno sguardo alle tue conoscenze. Interagisci come vorresti interagire nella vita reale.

Non fermi un ragazzo sulla strada e gli chiedi 1000 Euro di solito, devi diventare un amico prima di ottenere la sua fiducia e poi forse ti presteranno 1000 Euro.

Pubblicare un articolo esplicativo delle risorse come questo, con più di 10.000 parole

Crea alcuni articoli cardine in cui spieghi qualcosa di pratico che potrebbe essere utile per i tuoi lettori.

Ho pensato che la maggior parte delle persone che leggono il mio blog minimalista sono persone semplici che stanno cercando di diventare minimalisti.

Una guida su come creare un blog di successo su WordPress gratuitamente, potrebbe essere una buona soluzione per un ragazzo che vuole diventare minimalista.

Possono iniziare a scrivere le loro cose e le loro esperienze e magari guadagnare un sacco di soldi con un blog. Quindi volevo fare una pagina chiara / un articolo su come farlo.

In realtà posso dire molto di più, ma non voglio che questo post sia troppo lungo, quindi sto cercando di ridurlo alle ossa.

Se hai altre domande tecniche, sarei più che felice di aiutarti. Qualcosa di cui non posso vivere senza i miei segnalibri in chrome, ho ogni sorta di sito web e strumenti nei miei segnalibri di cui potresti aver bisogno e posso spiegarti come usarli.

Tieni d’occhio Alexa

Alexa è un semplice sito web, che tiene traccia dei siti più popolari come se tu mettessi google.com su Alexa, otterrai 1 come risultato.Dal momento che è il sito più visitato sulla terra.

Puoi ottenere altre metriche interessanti e semplici da vedere con alexa, quindi controlla qui spesso. Puoi inserire qualsiasi sito Web e vedere quanto traffico hanno.

Crea una strategia efficace sui social media

Sii attivo sui principali social network come la Pagina Facebook, Twitter, Instagram e Google+. (Google+ sembra aiutare a fare ranking se ottieni molti +1, che è difficile).

Il mio consiglio è anche di usare Pinterest, Tumblr, Reddit, Snapchat, Quora, Youtube, Steemit, Stumbleupon, Patreon.

Puoi utilizzare HootSuite per gestire tutti i tuoi social media contemporaneamente. Questo ultimo strumento è molto carino, puoi aggiungere 3 social network gratuitamente ne puoi aggiungere infiniti  con i piani a pagamento.

Interagisci nei gruppi di Facebook nella tua nicchia e nella gamma di interessi, inizia a diventare un’autorità sociale. Puoi misurare la tua autorità sociale con questo sito web, connetti tutti i tuoi social networks e cercare di raggiungere un punteggio Klout elevato.

Segui e commenta costantemente le persone nella tua nicchia, cerca di far crescere il tuovalore e i tuoi follower giorno dopo giorno. Non spingerlo troppo, basta rendere naturale il processo per evitare di essere bannati e i blocchi.

Io uso unfollowspy per Twitter.

P.S: includi i pulsanti di condivisione dei social media su qualsiasi pagina, rendili belli e visibili. Incita a condividere nei tuo post.

Chiedi o paga per avere uno shoutout

Se non sai cos’è uno shoutout, sei indietro. Puoi pagare soldi a persone con followers di grandi dimensioni sui social network per includere alcuni dei tuoi contenuti o un link che rimanda al tuo blog.

Questo  tipo di marketing è più efficace della pubblicità a pagamento poiché le persone hanno interessi simili al tuo blog. Alcune persone possono farti uno shoutout anche gratis o per un favore. Cerca di essere gentile ed educato e inizia a chiedere e inizierai a crescere.

Trova siti web per sottoporre i tuoi articoli

Crea un bel contenuto e prova a inviarlo a siti come questi, che sono motori di submission di articoli.

Trova forum correlati alla tua  nicchia e pubblica commenti e contenuti pertinenti

Trova forum con contenuti correlati ai tuoi, conosco un trucco molto carino per farlo. Vai alla tua barra di ricerca di Google e digita:

inurl:forum LA-TUA-NICCHIA

Ad esempio: se stai cercando un forum sui draghi, inserisci: inurl: forum draghi

trucco per trovare forum relati alla tua nicchia inurl:forum nicchia

Crea il tuo login e inizia ad interagire con le varie community del forum, questo è un metodo molto bello e funzionante.

Regala un omaggio epub o pdf gratuito da includere in cambio di una email

Crea un fantastico contenuto, dove spieghi cqualcosa di rilevante alla tua passione.

È molto comune creare un epub o più semplicemente un libro in formato pdf, in cui si scrivono 80 pagine o più di materiale rilevante che le persone possono leggere in qualsiasi momento o persino stampare.

Puoi creare il libro e regalarlo gratuitamente in cambio di un’email, Aweber ha reso tutto più semplice per te. Puoi creare pop-up o banner che chiedono al tuo visitatore di mettere la loro e-mail in cambio di questo fantastico contenuto, gratuitamente.

Quindi, ancora una volta usa Aweber per l’email marketing e per creare landing pages ecc.

Diventa il re dell’infografica

Non sono molto bravo con l’Infografica, ma ho sentito che sono il Santo Graal per generare interesse e condivisioni, retweet e altro ancora. Le infografiche sono immagini che includono dati importanti su un determinato argomento. Puoi creare facilmente infografiche con questo sito web chiamato canva.

Evita qualsiasi tipo di contenuto duplicato, Google odia i duplicati.

Non cercare di copiare e incollare articoli interessanti nel tuo blog, google odia i duplicati, hanno algoritmi in grado di capire chi ha pubblicato quelle frasi prima sul web.

Se alcuni dei tuoi articoli avranno frasi combacianti ad altri siti, il tuo sito web sarà penalizzato.

Scrivi sempre nuovi contenuti e non copiare e incollare mai alcuna informazione da un blog sul tuo blog. È possibile utilizzare questi siti Web per vedere se qualcuno ha copiato il proprio sito Web Copyscape e siteliner.

Realizza video su YouTube

Youtube ha un enorme potere, è il secondo sito più visitato dopo Google e le persone sono pigre, preferiscono ascoltare o guardare alcune cose invece di leggere.

Crea video e contenuti fantastici e metti link al tuo sito web nella descrizione del video. Se hai intenzione di mettere la tua faccia su YouTube e piacerai alla gente, hai fatto il jackpot.

Ti consiglio di creare un profilo e installare il plugin per Chrome vidIQ, questo ti aiuterà con il SEO del video. Crea copertine per i tuoi video personalizzate con Canva.

Pubblica presentazioni del tuo discorso o presentazioni su SlideShare

Un sacco di gente usa slideshare per lavoro, la cosa buona di SlideShare è che troverai un pubblico di persone ricche e ben informate, uomini d’affari o CEO.

Quindi pubblica le tue diapositive e le tue teorie su Slideshare, potresti avere bisogno di un account LinkedIn per farlo. Se mettessi delle diapositive su come iniziare un blog di successo, scommetto che molte persone ricche sarebbero interessate a questo.

Crea un caso di studi, le persone adorano questo genere di cose, un caso di studi con un infografico farà salire alle stelle il tuo business e il tuo blog WordPress.

Invia i tuoi fantastici contenuti in PDF a siti come issuu

Esistono molti siti come issuu, puoi inviare a loro dei buoni contenuti, e se la gente lo leggerà, lo condivideranno e lo useranno.

Devi creare una buona versione PDF del tuo articolo, deve essere PDF in modo da evitare contenuti duplicati. Deve essere il tuo lavoro, e dovresti includere i riferimenti all’articolo originale nel piè di pagina del PDF.

Spetta a te trovare altri siti come issuu.

Sii attivo su Reddit e subreddit pertinenti

Partecipa e diventa attivo su Reddit, questo è il sito più grande del mondo, contiene ogni tipo di informazione. Viene anche chiamato  “the front page of the internet“.

Devi iscriverti ai subreddit pertinenti alla tua nicchia e iniziare a far parte di questi subreddit. Come questo è il subreddit per il minimalismo r/minimalismo.

Non fare spam, ti metteranno un ban in pochi secondi. Mira a far crescere prima il tuo karma, ci vorranno mesi e mesi.

Quando il tuo karma inizia ad essere alto, puoi inserire un link a uno dei tuoi post una volta ogni tanto. Non postare troppi link, invece commenta e diventa un’autorità del subreddit a cui sei iscritto. Se i tuoi commenti non vengono visti o non succede niente, significa che sei shadowbanned.

Questo è il sito ufficiale per verificare se sei stato shadowbanned amIshadowbanned. (metti semplicemente il tuo nome utente e se sei shadowbanned, è finita. Avrai bisogno di un altro account).

Trova il tuo flusso e interagisci con Disqus

Disqus è una delle più grandi reti di commenti sul web, milioni di commenti sono su di esso, crea un account qui su disqus.com.

Quello che faccio di solito è creare un account e commentare 1 o 2 volte al giorno, con un buon contenuto e commenti pertinenti.

Non inserisco mai alcun link nei commenti perché altrimenti sarei contrassegnato come spam. Quello che faccio è mettere il nome del mio sito web nelle impostazioninome” del mio Disqus, come in questo caso il mio nome sarebbe: minimalistboy.com

Così facendo creerò un backlink a volte nofollow su un sito web e a volte dofollow e le persone interessate al mio commento possono visitare il mio sito web. Disqus è molto potente.

Scatena Blogger.com il blog gratuito di Google

Crea un account blogger con il tuo brand e commenta altri siti web di bloggers.com con contenuti simili ai tuoi.

È molto facile trovare altri blog e seguirli e interagire con loro. Blogger è la piattaforma di blogging gratuita su google. Senza dubbi, blogger non dovrebbere essere sottovalutato.

Tutto ciò che è di Google crea potere nelle tue mani.

Crea firme fantastiche

Devi mettere la tua firma ovunque tu sia, una buona firma del tuo marchio e un link al tuo sito.

Crea firme fantastiche per e-mail, forum, post di blog e altro ancora.

Installa un sistema di notifiche push sul tuo sito web.

Non andrò molto in dettaglio con questo, io uso le notifiche push sui miei siti web sempre, ma di solito li programmo tutti.

Non ho notifiche push qui su Minimalist Boy perché per qualcuno potrebbe essere troppo invadente, voglio mantenerlo minimale.

Ma se vuoi aggiungere notifiche push sul tuo sito web ti consiglio vivamente di usare questi ragazzi qui FoxPush.

ti daranno 50.000 utenti che possono iscriversi gratuitamente alle tue notifiche. È assurdo! Altri servizi più famosi per PushCrew, funzionano meno bene di FoxPush e offrono solo 1000 abbonati. Quindi sicuramente vedi di dare un occhio a  FoxPush.

Crea un bot di Intelligenza Artificiale con Chatfuel

Fai rispondere alle tue pagine di Facebook  i robot, puoi creare facilmente bot intelligenti con chatfuel, puoi creare facilmente i tuoi messaggi di risposta automatica.

È possibile integrare chatfuel anche con Telegram tramite API e creare i robot  per telegram. Avrai una buona percentuale di risposta sulle tue pagine di Facebook e a volte sarai in grado di indovinare le richieste dei tuoi visitatori.

Ti consiglio di controllare con occhio umano tutti i messaggi alla fine della giornata. Ma i bot possono essere utili per reindirizzare un utente a una determinata parte del tuo sito web. Come se qualcuno continuasse a dire la parola “cibo”, puoi indirizzarli ad un articolo sul cibo.

Metti un servizio di chat dal vivo come tawk.to sul tuo sito web

Avere un supporto di chat dal vivo sul tuo sito web potrebbe essere fantastico, non per essere modesto, ma questo servizio qui è al 100% gratuito, si chiama tawk.to.

C’è un plugin per WordPress da installare chiamato tawk.to, e sarai in grado di vedere i visitatori dal tuo pannello di tawkto in tempo reale.

Puoi interagire con loro, puoi vedere da dove provengono e cosa stanno digitando o persino vedere prima ancora che lo facciano.

Questo sito e plugin sono un must, è completamente personalizzabile e la versione gratuita è già ottima. Dai un’occhiata a Tawk.to

Devi avere dei link con una struttura carina sul tuo sito web

I tuoi link e la struttura del tuo sito web devono essere belli, non vuoi avere link come esempio.com/43/t/rar/2018myblog quello che vuoi è qualcosa di carino e facile da guardare come example.com/my-blog.

Utilizza i trattini per separare le parole nell’URL non utilizzare lettere maiuscole ed evita caratteri speciali.

Devi avere anche immagini nei tuoi post e vuoi descrivere la tua immagine al meglio usando la funzione di testo ALT. Ciò consentirà a Google di identificare l’immagine. Quindi descrivi sempre le tue immagini con l’opzione di testo ALT.

Compila lo slug e la meta descrizione secondo il consiglio di Yoast SEO.

Installa Grammarly per Chrome per non avere più errori di battitura

A Google piacciono siti web scritti in modo carino, se inizi ad avere troppi errori di sintassi, verrai penalizzato in qualche modo.

Grazie a Dio hanno creato Grammarly. Questo sito Web e la sua estensione per Chrome sono fantastici. Grammarly corregerà qualsiasi errore di battitura sul tuo sito web a gratis.

Solo per una correzione super avanzata, è necessario pagare, se il tuo inglese è schifoso potresti prendere in considerazione la versione a pagamento, potrebbe aiutarti molto.

Link interni ed esterni, cosa intendi con questo?

Quando scrivi un post, devi indicare al tuo blog altri articoli pertinenti su quell’argomento, ad esempio hai 4 articoli che parlano di cibo giapponese. Vuoi aggiungere un link a uno dei tuoi post dicendo se vuoi saperne di più su questo specifico tipo di cibo ho un altro post qui, questi sono collegamenti interni.

Inoltre, i collegamenti esterni devono essere pertinenti allo stesso argomento, si desidera mettere i collegamenti ad altri siti web, che hanno lo stesso contenuto del tuo. Ad esempio, se hai un articolo sul cibo giapponese, devi trovare blog di cucina giapponese e indicarli sul tuo articolo.

Ciò aiuterà Google a riconoscere di cosa tratta la pagina.

Invia l’URL del tuo sito web a directory importanti

Invia l’URL del tuo sito web e la meta descrizione del tuo sito web alle directory dei siti web. Ecco una buona lista di belle directory per inviare il tuo sito web. Nel mio caso, sarebbe https://minimalistboy.com

Richiedi di essere incluso nelle allerte e notizie di Google

E il jackpot può essere fatto se si applica per includere il tuo sito web in Google News e avvisi. Se produci contenuti fantastici e rispetti i loro termini, perché no.

Ciò aumenterà il tuo traffico al massimo. Se vuoi saperne di più e richiedere notizie e avvisi su google, puoi farlo qui.

Hai soldi? Utilizza pubblicità a pagamento con AdWords, Annunci di Facebook e Bing Ads.

Se hai denaro da investire e solo se ne hai voglia, puoi fare pubblicità a pagamento con Adwords, Bing Ads o Facebook.

Queste entità ti metteranno per primo nei risultati di google per determinate parole chiave per soldi, è possibile creare annunci funzionali con AdWords per $ 0,01 per clic.

Puoi generare un incredibile volume di traffico con un budget di $ 10 al giorno a vantaggio del tuo sito web. Impara la pubblicità a pagamento, ti consiglio di seguire un corso su AdWords o Facebook come questi qua sotto. Saper usare questi servizi può generare un bel po ‘di traffico ma puoi anche farti saltare un sacco di soldi se non sai cosa stai facendo. Scopri come creare un blog di successo con pubblicità a pagamento attraverso quei corsi.

Maneggia Majestic e SimilarWeb

Come Moz e Semrush, Majestic e SimilarWeb ti danno dei buoni spunti sul tuo sito web, ti dicono esattamente quello che stai facendo e se lo stai facendo bene o male.

Devi imparare a leggere queste metriche, ma penso che valga la pena creare un account gratuito con loro e iniziare a giocare un pò. Questi 2 siti web particolarmenteMajestic sono fondamentali se pensi di far crescere il traffico e di fare una buona strategia SEO sul tuo sito web.

Quindi è meglio iniziare ora e padroneggiare questi strumenti.

Controlla costantemente la velocità e le prestazioni del tuo sito web

Google ama mostrare ai propri clienti siti web veloci e di bell’aspetto, te potresti non essere in grado di vedere la differenza tra 1 secondo e un nanosecondo come Google.

Se i tuoi siti vengono caricati in 3 secondi, mentre  un altro sito con lo stesso contenuto viene caricato in 0,5 secondi, il tuo sito Web andrà in fondo all’elenco nei risultati di ricerca. La velocità è la prima cosa da migliorare su un blog quando si cerca di come creare un blog spettacolare.

Il modo più semplice per testare la velocità del tuo sito web è tramite gtmetrix, questo sito è fantastico e ti darà informazioni su come rendere il tuo sito più veloce.

In alternativa, puoi utilizzare il Google Page Speed Test, lo trovo meno interessante ma buono alla fine. Ricorda che un fattore chiave nella velocità del sito è anche il tuo hosting, è per questo che consiglio sempre di usare TMD-hosting, sono i più veloci.

Aspetti tecnici su come creare un blog di successo

Questa sezione dell’articolo è molto importante e potrebbe essere un po ‘complicata per qualcuno, puoi decidere di saltarla o leggerla per curiosità. La parte che parla della sottomissione del tuo sito web a google, bing e Yandex tramite strumenti di webmaster dovrebbe essere fatta e compresa.

Quindi iniziamo con alcune informazioni tecniche e cose che potresti voler fare per rendere i motori di ricerca felici. Questo è la mi gliore guida su come creare un blog di successo su Internet.

Invia la sitemap del tuo sito web a Google, Bing e Yandex

Cos’è una sitemap?

Una sitemap è un elenco di tutti i link e le immagini e i contenuti che hai sul tuo sito web, questo aiuterà i crawler di google a eseguire la scansione del tuo sito web.

Google esegue periodicamente la scansione del tuo sito web in background e controlla se tutto è nel posto giusto e se è stato creato un nuovo contenuto.

Questi crawler sono bot che indicizzano il tuo sito web e creano una mappa di tutto ciò che sta accadendo sul tuo sito.

Una cosa importante da fare quando si crea il sito blog o sito web è inviare la sitemap ai motori più importanti, quali Google, Bing e Yandex.

Se hai creato il tuo sito web su WordPress, come descritto in questo post, accederai all’URL della tua sitemap tramite il plugin Yoast SEO.

Se non riesci a visualizzare le schede della Sitemap XML, devi andare a Dashboard di Yoast → Features → Advanced Settings Pages

Accedi al back-end del tuo sito web e scorri verso il basso fino a che trovi SEO, quindi fai clic su Sitemap XML come mostrato nella figura seguente.

creazione della sitemap con yoast seo plugin su wordpress

Puoi trovare la tua Sitemap XML qui: XML Sitemap

Fai clic su Sitemap XML e quello sarà l’URL che devi inviare a Google, Bing e Yandex.

Come inviare l’URL della sitemap ai motori di ricerca

Per inviare l’URL della sitemap ai motori di ricerca devi creare il tuo profilo webmaster Google, Bing e Yandex. Puoi creare il tuo account tramite i link qui sotto:

Una volta effettuato l’accesso alla console, dovrai aggiungere una nuova proprietà come mostrato nella figura sottostante, si dovrà verificare la proprietà con il metodo che sembra più semplice per te.

Io scelgo sempre il metodo di tag HTML, ma ci sono i modi più semplici per verificare la tua proprietà. Una volta verificata la proprietà, aggiungi la Sitemap e inviala.

Nel mio caso, per minimalistboy dovrei aggiungere sitemap_index.xml e fare clic su Invia come mostrato nelle immagini sottostanti.

Alcune persone consigliano di inviare tutte le versioni del tuo sito Web e poi preferirne una versione da comparire nei risultati di ricerca di Google tramite le opzioni del webmaster tool. Tutte le versione del tuo sito web significa che avrai 4 URL, in questo modo:

  1. http://minimalistboy.com
  2. https://minimalistboy.com
  3. http://www.minimalistboy.com
  4. https://www.minimalistboy.com

Potresti non avere ancora un certificato SSL https, ma se segui la guida ti insegnerò come ottenerne uno gratis e molte altre cose carine.

Nelle opzioni nella console del webmaster, puoi scegliere la tua versione preferita, io ho scelto per me https://minimalistboy.com

Il processo è simile per Bing e Yandex, seguire la stessa procedura:

  1. crea un account webmaster.
  2. aggiungi proprietà.
  3. verificare la proprietà.
  4. invia la sitemap del sito.

Imposta il tuo Cloudflare e sii pronto per spaccare

La prossima cosa che dovresti fare è impostare il tuo Cloudflare, cercherò di esser sintetico, forse farò un altro articolo a riguardo. (Cloudflare è un CDN).

I vantaggi di utilizzare Cloudflare sono innumerevoli, alcuni dei motivi sono qui:

  1. certificato SSL HTTPS gratuito.
  2. sito più veloce.
  3. più facile controllo del tuo DNS.
  4. risparmio di utilizzo di banda.
  5. protezione dagli hacker.
  6. è gratuito per i nostri bisogni.

Segui le immagini sopra, devi aggiungere il tuo sito web a Cloudflare, quindi scegli un piano gratuito, e alla fine lascia che Cloudflare gestisca i tuoi server NS.

Devi andare nel pannello del tuo domnio, nel nostro caso TMD se hai usato questa guida, e vai alla sezione del gestore dominio mostrata nelle immagini qui sotto. Sostituisci i NS attuali con quelli forniti da Cloudflare. Segui le foto qui sotto.

Ci vorranno poche ore o meno, o più, dipende, una volta che il DNS è gestito da Cloudflare sarà tutto migliore.

Ti suggerisco di passare attraverso tutte le impostazioni principali dal tuo pannello. Per avere HTTPS SSL, è necessario fare clic su CRYPTO, quindi andare giù e inserire Always HTTPS,  guarda l’immagine sotto.

cloudflare ottenere ssl https gratis

Ottimizzazione passo a passo di Cloudflare per i migliori risultati

Quindi ora hai il tuo account Cloudflare e il tuo sito web gestito da loro. C’è un barra in cima con un sacco di opzioni. Passerò tutte le opzioni ad una ad una e ti dirò cosa abilitare o meno.

barra delle opzioni di cloudflare

P.S .: Quando non scrivo nulla è: OFF o Impostazioni predefinite.

  1. Overview: Questa è solo una panoramica del tuo dominio, puoi facilmente mettere il tuo sito in modalità sviluppatore.
  2. Analytics: Qui puoi vedere le analisi del tuo sito, gli attacchi degli hacker e la larghezza di banda salvata.
  3. Crypto: SSL ⇒ Flexible; Always Use HTTPS ⇒ ON; Opportunistic encryption ⇒ ON; Automatic HTTPS rewrites ⇒ ON.
  4. Firewall: Lascia Default.
  5. Access: Non toccarlo.
  6. Speed: Autominify ⇒ Check them all; Enable Accelerated Mobile links ⇒ ON – ON; Brotly ⇒ ON; Rocket Loader ⇒ Automatic.
  7. Caching: Caching Level⇒  Standard; Always Online ⇒  ON.
  8. Workers:Non toccarlo
  9. Page Rules: Devi aggiungere almeno queste due regole. 1st Rule⇒ Click ‘Create page Rule’ ⇒ put in the first field http://*yourdomain.com/* replace only yourdomain.com with yours ⇒ add setting ⇒ pick ‘ always use https’ ⇒ First ⇒ Save and Deploy  2nd Rule ⇒ ‘Create page Rule’ ⇒ add setting ⇒ pick ‘ Forwarding URL’ ⇒ status code ‘301’ ⇒ in the first slot on top put  www.yourdomain.com/* where your replace yourdomain.com with yours ⇒ in the second slot underneath 301 you put https://yourdomain.com/$1 where you replace only yourdomain.com with yours ⇒ pick ‘Last’ ⇒ Save and Deploy. Devi avere la regola HTTPS come prima sempre. Vedi le immagini qui sotto solo per renderlo più chiaro.
  10. Network: Websocket ⇒ ON; IP Geolocatizion⇒ ON;
  11. Traffic: Lascialo così.
  12. Customize: Lascialo così.
  13. Apps: questo è super interessante, ci sono molte app utili, provane un pò  e trova quelle che potrebbero piacerti di più. Una da installare è Google Analytics, Back To Top Button. E molti altre. Ti consiglio di usare queste app, sono veramente fantastiche, e inniettano le app nel sito senza che tu debba far niente.
  14. Scrape Shield: Metti tutte le opzioni ⇒ ON.

Queste impostazioni di Cloudflare renderanno il tuo blog estremamente veloce, e questo è il primo passo su come creare un blog di successo estremo, la velocità è tutto.

Imposta il tuo Google Analytics

Dopo tutte queste impostazioni e l’apprendimento su come creare un blog di successo, dobbiamo tenere traccia dei nostri visitatori o almeno sapere se qualcuno visita il tuo sito blog.

Per fare ciò lo strumento più fondamentale è Google Analytics, che può essere abilitato dal sto link. Dovrai creare un account e ottenere il tuo codice di monitoraggio di Google Analytics.

Segui le immagini di seguito e utilizza l’app Cloudflare di Google Analytics per iniettare il codice.

Una volta completate le impostazioni, dovrai imparare un po ‘come funziona, ma con il menu a sinistra puoi trovare molte funzionalità.

Puoi vedere i tuoi visitatori in tempo reale, puoi vedere così tante cose e ti consiglio di scaricare anche l’app mobile di Google Analytics.

Così sarai in grado di vedere cosa succede sul tuo sito dal tuo telefono.

Imposta il tuo Statcounter

Oltre a Google Analytics, poiché adoro numeri e statistiche, installo sempre statcounter sui miei siti web.

L’app mobile “Statcounter” è molto semplice e i dati sono più facili da leggere rispetto a Google Analytics.

È un fantastico sito Web e App per telefonino. Ti suggerisco di imparare come leggere le statistiche in seguito, e se vuoi installarlo su WordPress, ecco un semplice video.

Inoltre, dovrai creare un account con loro prima su statcounter.com. Aggiungi i tuoi progetti e le tue impostazioni. Quindi installa il plugin StatCounter su WordPress.

Frequently Asked Questions (FAQs)

Perché l’hosting è così importante?

L’hosting è importante perché è dove andranno tutte le tue cose e il tuo lavoro, non vuoi avere un’auto cattiva con molte kilimoteri. Preferisci avere un’auto a buon mercato che funzionerà il più possibile ‘, ecco il primo passo su  come creare un blog di successo.

Avere un buon piano di hosting ti farà risparmiare denaro e sforzi che metti nel tuo blog. Dopo aver provato molte aziende sono venuto alla conclusione che TMD è il miglior servizo di hosting online.

Li amo e ne parlo continuamente come la migliore soluzione economica. Ci sono altre soluzioni che sono anche migliori ma sono molto più costose e non ne vale la pena a meno che tu non abbia un enorme business e traffico assurdo con molti siti sopra.

Puoi sempre passare a soluzioni migliori più avanti quando inizi a guadagnare di più. Se vuoi fare il salto e ottenere il meglio da subito, controlla LiquidWeb.

Posso usare solo WordPress per creare un blog?

Non ci sono altri CMS (sistemi di gestione dei contenuti) come, Joomla, Drupal, Mautic ecc. Ma WordPress è di gran lunga quello che la maggior parte degli utenti usa e con la più ampia gamma di soluzioni e supporto.

Se sei molto interessato a come creare un blog di successo, puoi anche imparare a programmare con FCC e farai il tuo sito web linea dopo linea, ma ci vorranno almeno alcuni anni.

Qual’è il costo di avere un blog?

Il costo di avere un blog è solitamente di circa 40$ -50$ di dollari all’anno per il tuo hosting e dominio, potrebbe andare a 100$ – 150$ all’anno per soluzioni migliori come il cloud hosting o VPS. Come creare un blog di successo? Avere il miglior hosting prima di tutto.

Il mio nome verrà pubblicato su Internet e non avrà alcuna privacy?

Se non scegli il piano “mantieni il mio anonimato” quando acquisti il tuo dominio, il tuo nome sarà visibile come registrar. Sarà pubblico, di solito per ottenere un dominio di privacy WHOIS costa qualche dollaro in più.

Come fanno a fare i soldi i blog?

I blog guadagnano la maggior parte del denaro con le persone interessate alle tue cose che acquistano cose sul tuo blog e con i grossi siti interessati alla pubblicità sul tuo blog.

Alcune persone sono disposte a pagare un sacco di soldi in base al traffico che hai.

Ci sono blog con 10.000 visitatori al giorno (che non è nemmeno molto),che possono chiedere fino a 1000$ a settimana per pubblicare un annuncio o scrivere un articolo su di loro.

Cosa succede se perdo la mia motivazione a fare il blog?

Significa che devi essere più perseverante se lo ami veramente o cambi di nicchia o veramente ti concentri su ciò che vuoi nella vita.

Il blogging è un lavoro a tempo pieno e hai bisogno di molto tempo per farlo. Se si tratta di scrivere qualcosa che ami e non ci saranno sforzi  i soldi arriveranno col pilota automatico.

Come rendere il mio sito disponibile in più di una lingua?

WordPress ha un plugin chiamato, polylang, è un po ‘difficile da capire, ma ci sono molti tutorial online. MinimalistBoy utilizza Polylang e ho questo blog in Inglese e Italiano.

Cosa succede se ho un problema tecnico che non riesco a risolvere?

Puoi sempre contattarmi, sono un risolutore di problemi di solito, oppure puoi assumere qualcuno su Fiverr. Altrimenti ti basta googolare il tuo problema e Google ti fornirà la risposta migliore su come creare un blog di successo e la vita in generale.

Come divento bravo con WordPress?

Hai bisogno di guardare tutorial e giocare principalmente con esso quando si commettono errori continua  a fare errori e migliora. Puoi sempre eliminare le tue cose sbaglaite e nessuno la vedrà, purché rimanga nel back-end.

Sono troppo vecchio per iniziare a scrivere un blog e imparare WordPress?

WordPress è fatto per chiunque, purché tu abbia 50 $ all’anno e tu sia in grado di accendere un computer e controllare la tua posta elettronica. Imparare WordPress non sarà molto più difficile di quello. Quindi non sei troppo vecchio per imparare WordPress, e stai facendo bene a leggere questo articolo su come creare un blog di successo. Inizia ora, leggi questo articolo, ponimi domande, e ti aiuterò.

Qual è la più grande sfida su come creare un blog di successo?

La sfida più grande è vedere i visitatori sul tuo sito, segui il capitolo 2.3 di questa tabella dei contenuti di questo articolo. Prova ad utilizzare alcuni dei metodi che potresti trovare più facili per te, e prima o poi avrai traffico. Quando accadrà sarà così gratificante che potrai dire: “Ho imparato a come creare un blog di successo”.

Devo seguire tutta questa lunga guida?

La parte più importante è comprare un buon hosting, metterci amore e imparare WordPress. L’altra parte di questa guida è un grande aiuto per portarti al successo su come creare un blog. Se segui tutti i punti di questa guida, il tuo blog ti porterà al successo, senza dubbio. Ci vuole solo del tempo, a volte anni per avere molto traffico.(non ti abbattee subito).

Non capisco come ottenere visitatori al mio blog, scrivo cose interessanti ma nessuno lo legge.

Devi leggere il capitolo 2.3 e iniziare a dare un po ‘di slancio a quello che stai facendo. Devi iniziare a chiedere alla gente di condividere i tuoi post, questa è la chiave per su come creare un blog di successo. Inoltre, fai una ricerca per parole chiave molto raffinata.

WordPress.com o WordPress.org?

Ti consiglio di usare sempre wordpres.org, è assolutamente migliore, ma so che per alcune persone wordpress.com potrebbe essere più facile da avviare. Puoi sempre iniziare con wordpress.com e andare per .org dopo. TMD ti aiuterà con la transizione in 2 secondi.

Ho già un hosting per mio sito blog, come faccio a migrare a TMD?

Devi solo fornire il tuo accesso FTP al blog a TMD e loro faranno la migrazione per te. Si prenderanno cura di tutto, incluso il database. Come creare un blog di successo è quasi alla fine, leggi fran po le conclusioni.

Qual è la differenza tra un sito web ed un blog?

Un sito Web è solitamente una pagina in cui metti i tuoi servizi, indirizzi e informazioni di contatto. Un blog è un posto in cui tieni vivo e dove parli della tua attività senza sosta.

Di solito, tutti i siti più famosi hanno un blog. Si chiama content marketing, devi mantenere vivo il tuo sito web con nuovi contenuti per essere apprezzato da Google e avere un punteggio elevato. Il blogging è la soluzione perfetta su come creare un blog di successo e un sito web.

 

Conclusione Su Come Creare Un Blog Di Successo

In questo lungo articolo, abbiamo parlato di un mucchio di cose, l’obiettivo di questo articolo è imparare a come creare un blog di successo. Se segui questa guida e la comprendi profondamente, sono sicuro che il tuo blog avrà successo.

In pochi passaggi, le cose più importanti da fare sono in questa infografica:

  1. compra hosting qua con TMD-hosting.
  2. installa WordPress.
  3. crea un brand.
  4. persisti, e fai keyword research.
  5. scrivi cose eccezzionali, con amore.

 

ACQUISTA TMD-HOSTING ADESSO

 

come creare un blog di successo in 5 semplici step

COME CREARE UN BLOG DI SUCCESSO

Disclaimer: dopo un sacco di ricerche e di lavoro, ho scoperto che la migliore soluzione di hosting e i temi a pagamento sono TMD-hosting e ElegantThemes. Li uso e li amo dopo aver provato molti altre compagnie, se usi questa guida otterrò una piccola commissione di affiliazione come partner che aiuterà a far crescere la mia attività e la tua. Inizia a il tuo blog con il miglior hosting a partire da $ 2,95 al mese.

Questo è un articolo molto lungo, fai sempre riferimento alla tabella dei contenuti in cima all’articolo chiamata come creare un blog di successo. Ti consiglio di leggere e comprendere a fondo il capitolo 1 e 2.

Il Capitolo 1: spiega come e perché dovresti iniziare un blog. E come creare un blog di successo.

Il capitolo 2: fino al 2.2.1.1 parla degli obiettivi che dovresti avere in mente per distinguerti dalla massa e un po ‘di SEO. Questo potrebbe aiutarti a come creare un blog di successo.

Il capitolo 2.3: spiega come indirizzare il traffico verso il tuo sito web e mantenere i tuoi visitatori soddisfatti dei tuoi contenuti. Devi guidare il traffico in modo da poter dire di essere sulla strada giusta su come creare un blog di successo.

Il capitolo 2.4: non è obbligatorio ma fortemente consigliato, così facendo renderai il tuo sito web bello sotto gli occhi di Google. Anche il monitoraggio e l’analisi del comportamento del visitatore  è molto importante.

Il capitolo 2.5: riguarda le domande più frequenti. Domande frequenti su come creare un blog di successo.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi fare domande per favore commenta qui sotto, sarò lieto di rispondere a qualsiasi commento. Sentiti libero di condividerlo con parenti e amici, hai tutti i pulsanti di condivisione in fondo a questa pagina.

Inoltre, le donazioni sono benvenute, non sto chiedendo soldi assolutamente, ma se credi che questo articolo abbia dato del valore aggiunto e pensi che valga un euro, sentiti libero di donare quanto vuoi. Spero che questo ti abbia aiutato e ti abbia dato tutti i suggerimenti su come creare un blog di successo.

Grazie mille per la lettura, su come creare un blog di successo.

Fai DonazionePatreon Fai DonazionePayPal
Summary
Come Creare Un Blog Di Successo E  Fare Soldi
Article Name
Come Creare Un Blog Di Successo E Fare Soldi
Description
Come creare un blog di successo passo dopo passo. Se vuoi sapere tutto su come iniziare e progettare un blog, devi leggere questo articolo. Tratterò qualsiasi aspetto per rendere il tuo blog di successo. Ti darò gli strumenti migliori, offrendo suggerimenti per far crescere il tuo pubblico. Vuoi saperne di più?
Author
Publisher Name
MinimalistBoy
Publisher Logo
 

4 thoughts on “Come Creare Un Blog Di Successo E Fare Soldi”

    1. si, se fai tutto quello scritto li, nel giro di sei mesi/ un anno il tuo sito comincia ad andare in organic search e avere traffico. Vedo che hai un subdomain di altervista. Prendere TMD come consigliato non sarebbe male per cominiare a rankare per bene! Fa sapere se ti serve una mano.

      Thumb Up
  1. Thanks for sharing an interesting article, it could be really helpful for people who wish to start a blog.

    I really love the translation feature on your blog. if it doesn’t available i could not able to get anything from your website. Seriously its awesome.

    My Suggestion:
    1.Add more images
    2. I found so many text with underline which give me an impression that it may be a link. but most of them are highlights. may be you can use bold text for them or use seperate color for links.

    I am willing to publish guest on your blog. please let me know if you are interested.

    Thanks and all the best.

    Thumb Up

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: