minimalism

Minimalismo Secondo Me

Penso che il minimalismo sia solo una parola creata dalla società per definire un determinato gruppo di persone che vivono una vita con meno cose.

Non amo personalmente la parola “minimalismo” perché se non sei una persona che non pensa alle definizioni delle parole ad un livello profondo, sarà solo una parola.

Quando le persone fanno domande come: “come si diventa un minimalista?”. Mi sembra una domanda molto stupida. Qui in questo articolo, cercherò di spiegare che cos’è il minimalismo per me.

Ma se voglio essere diretto al punto, in poche parole questa è la mia definizione di minimalismo.

Il minimalismo è la capacità di riconnettersi con la nostra sopravvivenza – MinimalistBoy

minimalismo
MINIMALISMO

Cos’è il minimalismo?

Se hai iniziato a leggere il mio blog, probabilmente hai iniziato a capire che non mi fido tanto degli umani. Io sono la mia più grande fonte di fiducia nella mia vita. Non mi piace il fatto che gli umani passino la vita a crescere secondo le regole che la società ha imposto.

Il fatto che nel 2018 ci sia ancora qualcuno che crede fermamente in un dio mi confonde. È un segno di una società che non vuole evolversi.

Penso che credere in qualcosa sia molto importante nella vita, ma quando questa convinzione può essere chiamata con un nome improvvisamente perde il mio interesse.

Perdo il mio interesse a meno che non creo la mia personale definizione di questa convinzione, e vado contro corrente per portare avanti il mio ideale.

Quindi gli umani definiscono il minimalismo come un gruppo di persone che vivono con di meno per raggiungere la felicità. Non mi piace nemmeno questa definizione. Non credo che sia necessario definirti un minimalista se vivi con meno. Puoi semplicemente essere chiamato con il tuo vero nome e non minimalista.

Che cosa definisce la felicità nelle nostre vite medie

Per la maggior parte delle persone che conosco, la felicità è qualcosa che si può acquistare. Certi giorni siamo di fronte al fatto che questa non è la verità, ma ancora, continuiamo a dimenticare questi giorni.

Non c’è modo di poter diventare una persona migliore se continui a dimenticare le circostanze in cui ti sei trovato di fronte alle tue reali necessità.

Stavo guardando un video di un discorso su TED  dei minimalists prima di scrivere questo articolo. In tutto il video la cosa che ha attirato la mia attenzione, è stata quando Joshua ha iniziato a capire che non aveva bisogno di perseguire la vita che stava perseguendo a causa della morte di sua madre. Le cose che lei ha lasciato, erano assolutamente inutili. (qualcosa si è innescato in lui).

Tutti noi affrontiamo situazioni come questa, sempre. Il fatto è che Joshua si è spinto per un cambiamento e per avere una vita migliore per lui. Quello che le persone fanno di solito, è capire di che cosa si ha veramente bisogno grazie a quelle circostanze e poi, non appena si sta meglio, dicono: “fanculo“.

SBAGLIATO

Happiness by kilowatt

Dal momento in cui dici “fanculo”, non sei disposto a cambiare, e rimani bloccato nel tuo mondo di “felicità per kilowatt”. Questo è il titolo di una canzone scritta da uno dei miei artisti preferiti, Dallas Green di City and Colour.

Il testo di questa canzone è semplice e fà cosi:

Quindi questa è felicità continua
Lo sai, io ho sempre
Immaginato qualcosa di più
Con i fiocchi, i dipinti
Le cornici giuste, questo potrebbe davvero funzionare
Che bella giornata da trascorrere al chiuso

Trascorriamo le nostre vite in casa e cerchiamo di riempirci di fiocchi e cornici. Mi piacerebbe pensare a questa situazione come al contrario di ciò che chiamiamo minimalismo.

Minimalismo e riconnettersi con le nostre sopravvivenze

Il minimalismo per me è la capacità di riconnettersi con le nostre sopravvivenze, ma definire cosa sia una sopravvivenza, può essere semplice e allo stesso tempo scoraggiante.

Per essere in grado di definire le tue sopravvivenze, devi conoscere i tuoi limiti e quali sono i tuoi veri bisogni. Un esempio stupido è se hai una malattia dove non puoi mangiare pomodori, altrimenti moriresti. Questo è un vero bisogno che abbiamo.

La gente non ti chiamerà pomodoromalista perché non mangi pomodori. Ti chiameranno semplicemente come la persona che per sopravvivere non mangia pomodori.

Non ho problemi fisici seri, ma probabilmente ho dei problemi mentali, e qualcosa di cui sono abbastanza sicuro di aver davvero bisogno nella vita è la mia macchina.

Il motivo per cui ho bisogno della mia macchina o di una moto è che ho bisogno di esplorare ogni angolo di questo mondo. E se dovessi farlo camminando, sarebbe molto più difficile.

Non sono disposto a rinunciare a una vita più dura, quindi ho bisogno di una macchina. Questa è una delle mie sopravvivenze, ma sicuramente non è necessariamente la tua.

“Ne ho davvero bisogno”, cosa significa

Il minimalismo come parola non è una scarsità di qualcosa, ma è la quantità perfetta dei tuoi bisogni. È necessario creare il proprio minimalismo.

Quando sei di fronte a te stesso, sarà il tuo lavoro ridurre le tue esigenze ai tuoi bisogni essenziali. Questo non necessariamente ti renderà felice. Se vedi che comprare cose e accumulare cose ti soddisfano, non devi fermarti.

Il problema è che ho qualche dubbio che avere più cose ti renderà felice. Per me avere più roba porta a più confusione.

Amo profondamente essere circondato solo da cose che aggiungono valore e mi aiutano nella vita. Non voglio perdere tempo a fare qualcosa che non amo.

Essere in grado di rappresentare i propri bisogni e lasciar andare ciò di cui non hai bisogno ti renderà sicuramente una persona migliore.

Come definire i tuoi bisogni di sopravvivenza

Le tue vere sopravvivenze possono essere definite solo quando vivi nel momento. Per vivere nel momento hai bisogno di sperimentare la vera libertà.

La nostra società ci insegna che dobbiamo andare a scuola, trovare un lavoro, pagare le bollette, allevare un bambino e desiderare che i tuoi figli abbiano la tua stessa vita.

Ciò che l’uomo preistorico voleva dai loro figli era la capacità di sopravvivere nel selvaggio senza essere ucciso.

Nel nostro secolo, diamo per scontato che siamo vivi e che siamo gli unici responsabili delle nostre cause.

Se dovessi fare una lista dei passi  su come definire le tue sopravvivenze. Probabilmente li elencherei in questo modo:

  1. Tutto ciò che è oggettivo, è in realtà soggettivo.
  2. Non puoi avere cose oggettive, puoi creare un’illusione di esse.
  3. Attualizza le tue visioni.
  4. Mira ad essere straordinario, non ordinario.
  5. Lascia dietro il superfluo e l’inutile.

Come il mondo ha messo la maggior parte della gente in una gabbia

Se sei nato in un paese dove non manca nulla e dove il cibo e la libertà sono sempre sul tavolo, potresti aver perso il tuo istinto di sopravvivenza.

In questo tipo di società, di solito, le persone crescono allo stesso modo. Il nostro sistema educativo è così incasinato, non ci viene mai insegnato come fare soldi, o come sopravvivere da soli all’aperto al freddo. Supponiamo che quegli aspetti fondamentali e vitali delle nostre vite siano inclusi nel pacchetto “sei nato su questo pianeta”.

È assurdo che alcune persone credano in cose che non esistono, e rendano ricchi i più saggi. Questo dovrebbe essere sradicato dal mondo con la cultura e la passione per la vita.

Dovremmo crescere i nostri figli nella consapevolezza che siamo veramente liberi e abbiamo solo bisogno di noi stessi.

Nessuno supporrà, in primo luogo, che tu sia un idiota se hai una laurea. Nel frattempo, se sei un allevatore di mucche, potresti essere considerato all’inizio, un cittadino di seconda classe.

Quello che ci manca, è la passione e minimalismo non solo come una parola, ma come qualcosa di cui ai bisogno per la sopravvivenza.

Perché alcune persone vogliono cose di cui non hanno bisogno

Ci sono persone che comprano roba in continuazione! La ragione principale è perchè avere di più secondo il nostro sistema educativo e la società, ci dà più potere.

Ci saranno poche persone che ti dicono, lascia il tuo lavoro, lascia la scuola e segui il tuo cuore. Probabilmente perché è diventato troppo difficile vivere in questo mondo se non si hanno abilità e non si vive una vita stressante.

Alcune persone isolano la loro rabbia e depressione in cose come lo yoga, o vanno da uno psicologo. Ma in effetti, se dovessi perdere tutto ciò che hai, proprio ora, e fossi gettato nella vera natura selvaggia. Non ci vorrà troppo tempo per capire che tutto ciò di cui hai bisogno è te stesso e la salute.

Praticare la consapevolezza, mangiare del buon cibo e ottenere la giusta quantità di sonno sarà una routine nel processo di sopravvivenza. Non c’è bisogno di chiamarlo yoga, dieta o un buon riposo. Verrà solo in modo che tu possa sopravvivere e vivere al massimo.

Le cose più importanti nella vita secondo il minimalismo

Per perseguire una vita straordinaria piena di emozioni, devi essere una persona semplice.

Ciò che ci rende straordinari per me sono principalmente questi fattori:

  1. Curiosità illimitata.
  2. Salute.
  3. Amore.
  4. Avere uno scopo.
  5. Rapporti.

Conclusioni sul minimalismo

Per concludere questo articolo su ciò che è il minimalismo, voglio ridurre tutto ciò che ho scritto sopra in poche parole. Penso che il minimalismo non possa essere chiamato solo con un nome, ma debba essere praticato. Per praticarlo non c’è niente di più semplice di questo.

Hai solo bisogno di ricollegarti alle tue sopravvivenze e ai tuoi bisogni profondi, la vita sarà meno confusa e il resto (felicità ecc.) Arriverà automaticamente.

In questo Blog MinimalistBoy, scriverò le mie esperienze e pian piano cercherò di aprirti gli occhi a una vita con di meno. Ho una cinquantina di titoli di articoli nel mio OneNote e pian piano li scriverò. Ciò richiede molto tempo e spero che questo articolo ti sia piaciuto.

Se non vedi l’ora di più contenuti, aggiungi questo blog ai tuoi Segnalibri. Condividilo con i tuoi amici e parlane con gli altri.

Ulteriori letture:

Dovresti iniziare anche te un blog o un sito web. Se vuoi sapere come! Leggi la mia guida, che ti guiderà su come avere un blog di successo passo dopo passo qui:

Come Creare Un Blog Di Successo E Fare Soldi

Grazie

Fai DonazionePatreon Fai DonazionePayPal
Summary
Minimalismo secondo me
Article Name
Minimalismo secondo me
Description
Minimalismo secondo me. Cos'è il minimalismo? Non puoi chiamare il minimalismo con una parola. È necessario scavare più a fondo e ridefinire l'intera parola e il concetto per capire cos'è il minimalismo. Per me, il minimalismo è la capacità di riconnettersi con le tue sopravvivenze. Leggi tutto su MinimalistBoy
Author
Publisher Name
Minimalist Boy
Publisher Logo
Is It Cool?
Article Value / Product Value
Summary
Minimalist Boy
Minimalist Boy è un ragazzo che scrive su cose molto interessanti. Se avrai pazienza di leggere il mio blog sarai felice. Mi piace vivere con di meno e contro le regole della società. Se sei interessato al mio modo di pensare, mandami un messaggio e iscriviti al mio blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: